Gheri

RLV - la radio a colori Radio Levanto Val di Vara pubblicità radiofonica locale studio registrazione Cinque Terre La Spezia Gheri

Gheri
Redazione

 

Zucchero ha affidato a lui l’opening act dei sui concerti all’ Arena di Verona dal 20 al 25 settembre. GHERI, il cantautore proveniente da Lucca, presenterà in quell’occasione il brano “Una domenica d’estate”, in radio dal 22 settembre, che anticipa l’album di inediti di prossima pubblicazione che porta la firma del produttore Max Marcolini (Zucchero). Etichetta discografica Ennesse, di Andrea Aliboni & Carlo Vitali

 

La collaborazione con Zucchero Fornaciari è attiva già dal 2006, anno in cui GHERI ha firmato insieme al grande artista il brano “Quanti anni ho”. Nel 2010 un’ulteriore occasione con il brano “Oltre le rive” contenuto nell’album “Chocabeck”

 

 

BREVE BIO

Gheri inizia a suonare la batteria e il pianoforte quando era molto piccolo. A 18 anni si avvicina alla chitarra acustica e alla scrittura e si trasferisce a New York dove per un anno fa esperienze in campo musicale. L’anno successivo parte per Dublino come musicista di strada. Da un incontro fortunato, nasce la collaborazione formativa con Paul Moran, maestro di Larry Mullen (u2) e grazie a questa importante esperienza si avvicina al folk. Dopo un anno ancora. si trasferisce in Colorado ed inizia il suo amore per il southern rock. Successivamente viene chiamato da Zucchero con il quale inizia una importantissima collaborazione nella realizzazione come co-autore del brano “Quanti anni ho”. Collabora con Guido Elmi (produttore di Vasco) E’ autore del brano “Oltra le rive” inserito nell’ album “Chocabeck” di Zucchero.

Nel 2016 esce il suo primo album, “Generazione zero” - prodotto da Luciano Luisi (Ligabue).

Nel 2017 inizia la collaborazione per il nuovo album con Max Marcolini (Zucchero). Proprio Zucchero ha scelto Gheri per aprire i suoi concerti all’Arena di Verona per 6 date dal 20 al 25 settembre. Il 22 settembre esce in radio il primo singolo del nuovo progetto “Una domenica d’estate".

 

Stampa  Segnala ad un amico